Viaggi esperienziali

La mia esperienza di viaggio a Dubai

Se qualche anno fa mi avessero detto che avrei visitato Dubai non ci avrei creduto. Mi sono sempre fermata al fatto che era una meta fuori dalla mia portata e fuori dalla mia concezione di viaggio. La mia esperienza di viaggio a Dubai con il famtrip di Travel blogger italiane è durata solo 5 giorni, ma ho comunque potuto aprire una finestra su questo luogo.

Il viaggio è stato veramente unico e speciale, anche perché è stato il primo a medio raggio post pandemia.

Se ancora non mi conosci io sono Maria,

Travel blogger e accompagnatore turistico.

Adoro scrivere delle mie esperienze di viaggio e

sognarne sempre di nuove, disegnandole nella mia mente!


Cosa mi aspettavo da Dubai

Da Dubai non mi aspettavo nulla, sono sincera.

Sono partita anche un po’ prevenuta ma con la curiosità di saperne di più.

esperienza di viaggio a Dubai

Avevo la mia idea di città molto futuristica e senza un passato. In realtà è vero a metà. E’ una città che guarda al futuro di continuo, ogni giorno, ma ha un passato forte.

Dubai è una città che è stata costruita in 50 anni ma che è crocevia da millenni di diverse culture.

Credevo fosse una città molto caotica e un po’ aggressiva nell’imporsi con strutture enormi e invece è molto settoriale e molto sicura.

Mi aspettavo solo lusso ma ho conosciuto anche tanti luoghi della tradizione e tantissime culture e persone provenienti da varie parti del mondo.

Infine ero convinta che avrei avuto poco da fare e invece sono rientrata scoprendo che ho visto solo una parte di questa città che è formata da tanti pezzi di puzzle che insieme formano un mondo a sé.


Cosa ho scoperto a Dubai

Dubai non è una città centrale come possono essere le nostre capitali o città europee. E’ una metropoli lunga e diversificata.

esperienza di viaggio a Dubai

I quartieri sono molti e in continua costruzione ed evoluzione. Si passa dal quartiere di downtown con dei grattacieli insuperabili con vista sul Khor Dubai o Dubai Creek, il canale di Dubai, alla parte antica della città Bur Dubai e Deira dove si trova il Souq, tipico mercato di prodotti artigianali, spezie e tessuti colorati.

Dubai è una città che non si accontenta. I primati sono il punto forte.

Il grattacielo più alto del mondo, il Burj Kalhifa (829 metri) non poteva non essere costruito vicino al centro commerciale più grande del mondo, il Dubai Mall che racchiude 1200 negozi. Anche con la parte naturalistica non scherza ed ecco che nasce il Miracle Garden, il giardino più grande del mondo.

Ho scoperto che nel deserto non fa così caldo ma in mare sì. L’Ho provato nella zona di BlueWaters Island, una penisola vicino a JBR e Dubai marina. L’acqua è meravigliosamente turchina, ma calda da cuocerci un uovo!

Ho scoperto che ci sono i musei: il museo del del profumo, il museo del caffè, della storia della costruzione di Dubai, il Dubai Museum, il museo delle Donne e ancora e ancora.


Consigli per un’esperienza di viaggio a Dubai

La mia esperienza di viaggio a Dubai è durata poco e non mi ero preparata molto al viaggio.

esperienza di viaggio a Dubai

Volevo viverlo come veniva. Ho sicuramente perso delle parti ma l’essenza della città sono riuscita a coglierla.

I consigli per un viaggio a Dubai sono di spogliarsi di preconcetti, di prendere informazioni sui maggiori quartieri e di valutare quanto tempo dedicare ad una zona piuttosto che ad altra.

Questo perché appena si arriva ci si può sentire disorientato e non sapere che direzione prendere. I grattacieli sono alti e non te rendi conto ma poi ti volti e scopri una parte di città tutta diversa.

La cosa migliore è scegliere i punti di interesse e immergersi in quel particolare quartiere per scoprirne le caratteristiche che sono molto diverse da zona a zona.

Non cercare di voler vedere tutto e subito.


Perché sono andata a Dubai

Se segui il mio blog o se comunque entrandoci per la prima volta hai sbirciato i miei contenuti, avrai capito che amo molto la natura e tutto quello che è legato alle tradizioni.

Dubai sicuramente non è una meta in target almeno sulla carta, ma da viaggiatrice che vuole scoprire il mondo ho pensato: ehi non puoi vedere solo la parte che ti convince di più!

esperienza di viaggio a Dubai

E quindi sono partita per capire meglio, per vedere con i miei occhi e per avere delle conferme ma anche delle sorprese. Ho provato le esperienze avventura come il dune bashing nel deserto e visitato parti storiche, ma anche visitato e soggiornato in luoghi moderni e alla moda. Son partita per ripartire ed è stato un ottimo ritorno al mondo dei viaggi!

Ho scoperto che nonostante il lusso si possono fare delle esperienze interessanti e vere.

Un viaggio, soprattutto in un momento storico come questo, è la cosa migliore che si possa fare. Mentirei se dicessi che non ho avuto paura prima di partire.

La comfort zone può essere pericolosa e bisogna smuoversi. Basta anche un giorno o due in un luogo diverso, senza strafare.

La mia esperienza di viaggio a Dubai non sarebbe stato questo viaggio senza le mie compagne d’avventura; le altre travel blogger che hanno condiviso con me questa settimana a Dubai: Giulia Lucy The Wombat, Libera di Liberamente Traveller, Francesca Wanderbeach, Paola Pasta Pizza Scones, Claudia ArtWanderlust

Valeria Mente in Viaggio merita due righe da special guest, perché anche se non era fisicamente con me è stata la mia compagna di viaggio mentale!

A piccoli passi si arriva ovunque e mentre ero tra le nuvole mi sono sentita di nuovo viva.

Il cielo è ancora troppo grande e bello per non volare!


Scoprire Dubai

Ora che ho svotato le emozioni, ti aspetto sul mio blog per aprire insieme qualche piccola porticina su Dubai.

Da dove cominciamo? Parlerò della maestosità del deserto e di quanto di emozionante e adrenalinico offre, di aromi e tradizioni dai quartieri antichi ai più moderni fino alle dimensioni esagerate di questa città!

Pronto?

11 Comments

  • Giulia

    Condivido tante delle tue impressioni, nemmeno io sapevo troppo bene cosa aspettarmi… E si è aperto un mondo! 😀 Sono stata felicissima di fare questo viaggio, di averlo fatto in particolare con te e con le altre, di poterlo raccontare e di leggere cosa ne scrivete e scriverete voi! ^_^ Aspetto il seguito!

    • mariaviaggia

      Ciao Giulia, sono felicissima anche io di avervi conosciuto e di aver condiviso con te e le altre ragazze questo ritorno al mondo dei viaggi! E’ stato come uscire dal torpore!
      Io sono curiosissima di leggere i tuoi bellissimi post!

  • Sylvié

    Io proprio come te non avrei mai optato per una meta come questa perché consideravo Dubai un posto artefatto creato solo per ostentare il lusso. Con il vostro viaggio mi avete accompagnata in un mondo bellissimo fatto di incredibili contrasti e grandi avventure emozionanti. Vi ho seguite con passione e mi avete fatto innamorare di Dubai, credimi non lo avrei mai pensato possibile. Tanto che sto programmando di andarci l’anno prossimo a febbraio. Speriamo vada in porto. Intanto seguo i tuoi articoli e prendo appunti per organizzare al meglio il mio viaggio.

    • mariaviaggia

      Ciao Sylivé, sono contenta che siamo riuscite a passarvi le emozioni che stavamo provando. Io non le nascondo belle o meno belle. Come dici tu è una città piena di contrasti ma se scopri un pò la patina sotto scorgi una bella storia! Sono contenta che ci hai seguito! A presto Maria!

  • Elisa

    Penso che il viaggio sia proprio uscire dalla propria comfort zone, e tu l’hai fatto e sei riuscita ad esprimere le tue emozioni e sensazioni al meglio. E poi, non è perché ami la natura che qualche volta non puoi concederti qualche viaggio super luxury in mete diverse da quelle che frequenti di solito. Come Travel Blogger siamo curiose di natura, e scoprire modi diversi di viaggiare può sicuramente arricchirci come persone e come blogger 🥰

    • mariaviaggia

      Ciao Elisa, grazie per il tuo messaggio! Sì in effetti ogni tanto un pò di relax per tutti ci sta su luoghi più confortevoli! Sicuramente ogni esperienza si viaggio arricchisce soprattutto dal lato umano! Grazie!

  • Claudia Pettinari

    Dubai è una città che suscita meraviglia e pone tante domande. Inevitabilmente attira l’attenzione, è ammaliante e ti spinge a cercare le sfaccettature. Bello questo articolo e condivido anche le stesse sensazioni.
    E’ stato un grande piacere farne parte

  • Nadia

    Ammetto che anch’io pensavo che Dubai non fosse esattamente la meta ideale per me. Poi, man mano che vedevo le vostre Stories e iniziavo a conoscerla per davvero, mi sono ricreduta. Dubai mi è entrata nel cuore pur non essendoci mai stata…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *